Vulnerabilità Microsoft Office “Skeleton in the closet”

 

Proto: N031117.

 

Con la presente Yoroi desidera informarLa riguardo alla recente pubblicazione di una pericolosa criticità all’interno della suite software Microsoft Office. La problematica è nota con l’identificativo CVE-2017-11882 ed affligge un componente software presente da 17 anni all’interno di molteplici versioni degli applicativi Office.

Questa particolare vulnerabilità, conosciuta anche con l’alias “Skeleton in the closet”, è originata da lacune di validazione presenti all’interno del modulo EQNEDT32.EXE, utilizzato a partire da Microsoft Office 2000 per la gestione di equazioni matematiche ed ancora presente all’interno di Suite Office moderne. Sfruttando tale la criticità all’interno di documenti appositamente creati, un attaccante è in grado di eseguire comandi di sistema arbitrari sull’host vittima, installando impianti malware senza necessità di ulteriore interazione utente. 

Il Produttore ha confermato la problematica ed ha recentemente rilasciato aggiornamenti di sicurezza per le suite applicative:

  • Microsoft Office 2007 Service Pack 3
  • Microsoft Office 2010 Service Pack 2 (32-bit editions)
  • Microsoft Office 2010 Service Pack 2 (64-bit editions)
  • Microsoft Office 2013 Service Pack 1 (32-bit editions)
  • Microsoft Office 2013 Service Pack 1 (64-bit editions)
  • Microsoft Office 2016 (32-bit edition)
  • Microsoft Office 2016 (64-bit edition)

Per via delle sue caratteristiche, tale vulnerabilità può essere sfruttata da attori malevoli nel contesto di campagne di propagazione malware basate su email fraudolente. Pertanto, vista la pubblicazione di dettagli tecnici a riguardo, Yoroi consiglia di applicare gli aggiornamenti software messi a disposizione dal Produttore presso il parco macchine della Vostra Organizzazione. In aggiunta Yoroi suggerisce di valutare la disabilitazione del componente attraverso le seguenti modifiche al registro di sistema:

reg add “HKLMSOFTWAREMicrosoftOfficeCommonCOM Compatibility{0002CE02-0000-0000-C000-000000000046}” /v “Compatibility Flags” /t REG_DWORD /d 0x400


Per installazioni 32bit su sistemi 64bit:

reg add “HKLMSOFTWAREWow6432NodeMicrosoftOfficeCommonCOM Compatibility{0002CE02-0000-0000-C000-000000000046}” /v “Compatibility Flags” /t REG_DWORD /d 0x400


Yoroi consiglia di mantenere alto il livello di guardia all’interno della vostra organizzazione, monitorare potenziali rischi di sicurezza, mantenere signature e sandbox aggiornate e verificare periodicamente la sicurezza degli apparati di rete. Yoroi consiglia infine di mantenere alto il livello di consapevolezza degli utenti, avvisandoli periodicamente delle minacce in corso e di utilizzare un team di esperti per salvaguardare la sicurezza del perimetro “cyber”.
Per avere un indice di minaccia in tempo reale si consiglia di visitare il seguente link: Yoroi Cyber Security Index